Benarrivato Mister Bonazzoli

7 dicembre 2017

Fonte “Il Mattino di Padova”

C’è voglia di ripartire per il Thermal Teolo dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative. Dopo la retrocessione della passata stagione, la squadra del presidente Pierluigi Maistrello puntava ad un campionato tranquillo, con una rosa considerata all’altezza dagli addetti ai lavori. Il Thermal ha però fin qui deluso le attese, e si trova ancorato al penultimo posto del girone B di Promozione a quota dodici punti. Ecco che allora la sconfitta patita nell’ultimo turno in casa contro il Campigo è costata la panchina a Caporello. Il nome da cui riparte il progetto Thermal è di quelli importanti: Emiliano Bonazzoli. L’ex bomber tra le altre di Parma e Sampdoria, tornato da poco a calcare i campi nella nuova veste di allenatore. La speranza è che l’arrivo di un presonaggio con un passato importante da giocatore possa dare nuova linfa ad una squadra demoralizzata ed in una difficile situazione di classifica. Maistrello spiega le ragioni di questo cambio in corsa: «Bisognava fare qualcosa. Caporello va ringraziato, ha sempre lavorato seriamente. Non è lui il solo colpevole di questa situazione, ma eravamo tutti d’accordo; io, i dirigenti e lo stesso allenatore; c’era bisogno di una scossa. Anche perché gli ingredienti per far bene ci sono tutti. Bonazzoli? Si è dimostrato subito entusiasta. Ha tanta voglia di mettersi al lavoro. Tra i tanti allenatori con cui abbiamo parlato è quello che ci è sembrato più deciso ad accettare il nostro progetto. La sua grande esperienza ad alti livelli sarà poi sicuramente un grande stimolo per i giocatori, che avranno l’opportunità di essere allenati da uno che è stato tanti anni in A. Ora ci aspettano due partite sulla carta proibitive contro seconda e terza. ma la classifica è corta. Speriamo di correggere subito la rotta».

Alberto Locatelli